Elettrodomestici

SPM è stata la prima società di ingegneria indipendente in Europa a ripensare la metodologia di progettazione degli elettrodomestici.

Questa consiste nel lasciare il tradizionale processo lineare, o sequenziale, a favore di una integrazione in parallelo di tutte le funzioni coinvolte nello sviluppo di un nuovo prodotto.

Ciò significa che tutte le risorse prendono parte fin dalle decisioni iniziali che riguardano l'impostazione della progettazione al fine di limitare i costi delle successive modifiche e rispettare i tempi di consegna.

I benefici di questa nuova filosofia sono:

  • assicurare che il prodotto, già in fase di progettazione, soddisfi le richieste in termini di:
    • performance
    • funzionalità
    • durabilità
    • resistenza
    • sicurezza
  • ridurre i costi di produzione e ottimizzazione del processo
  • aumentare l'affidabilità del prodotto nella produzione in serie
  • ridurre il time to market

Servizi